Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Home Page

Cavallino, sabato 2 luglio in concerto gli Alla Bua

Data: 28/06/2022 - Ora: 12:18
Categoria: Turismo

alla bua

Musica popolare con l’"Estate Cavallinese 2022"

Il gruppo degli Alla Bua live per l’Estate Cavallinese 2022. La rassegna

di spettacoli che l’Amministrazione Comunale di Cavallino ha messo a segno
per far vivere serate di grande divertimento estivo propone sabato 2 luglio in
Piazza Castromediano a Cavallino il concerto del noto gruppo di musica
popolare.
Gli Alla Bua nascono dalle esperienze più tradizionali della cultura
musicale salentina. Si sono formati inizialmente tra le ronde della storica festa
di San Rocco a Torrepaduli, nelle notti itineranti del canto pasquale di Santu
Lazzaru, nelle tipiche feste delle curti fatte di vino, voci spiegate e incessabili
tamburelli. Tra questi suoni si sono uniti i sei componenti del gruppo,
provenienti da vari paesi del Salento (Casarano, Torrepaduli, Collepasso,
Supersano fino alla grica Sternatia), con la comune coscienza di sentire propria
l’eredità della musica popolare, appresa direttamente nelle proprie case e con
la grande passione di suonarla, tramandarla e divulgarla. E’ in questo concetto
che si concretizzano lo spirito e il suono del gruppo. La cura dai mali del
passato, quelli provocati dal morso velenoso della leggendaria taranta, i mali di
una società stremata dalle difficoltà e dalla povertà che diviene oggi,
similmente, una cura contro la frenesia e la piattezza della società moderna.

Ufficio Stampa Comune di Cavallino (Provincia di Lecce)
Dr. Giuseppe Pascali – 0832/617218 – 338/4288701 – 380/3617833
ufficiostampa@comune.cavallino.le.it

Una cura dunque che ieri come oggi avviene a suon di pizzica pizzica, danza
forte, calda e liberatori. Oltre a condividere la loro matrice popolare, i
componenti del gruppo sono forti di provenienze musicali singolarmente
disparate, che spaziano dai repertori classico e contemporaneo, rock, antico,
jazz, dance e etnico. Tutto ciò porta ad una riproposizione molto colorita del
repertorio tradizionale salentino e ricca di sottigliezze ed energie sempre
rinnovate, sebbene scaturite da esecuzioni molto spontanee, liberatorie
appunto e, in ogni caso, festose. Sul palco gli Alla Bua rivelano il loro carattere:
musica dal ritmo forte, quasi violento, del tamburello di Fiore; intrecci e cascate
di note della fisarmonica di Francesco; il vibrato delle armoniche melodie del
violino di Emanuele, la certezza della granitica chitarra di Dario; i graffi della
voce di Gigi e la contrastante dolcezza di quella di Irene e del suo oboe. Gli Alla
Bua risultano l’unione di tutto ciò che la musica salentina richiede per
concretizzare al massimo la sua espressività, carica di un passato (e talvolta
anche di un presente) difficile. Caratteristiche e qualità che, nello sfrenato
divertimento di musicisti, ballerini e appassionati che numerosi partecipano ai
loro spettacoli, vengono recepite come una vera "altra cura". Negli ultimi anni il
repertorio degli Alla Bua si è arricchito di brani originali composti dagli stessi
componenti, in uno stile a volte molto legato alla tradizione, a volte invece, solo
motivato dallo spirito del gruppo e dunque più innovativo e originale.

Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21, dal 20 agosto alle ore 20.30.
Infotel 366/6385829.

Invia commento

Commenti su questo articolo

Documenti

Link

Risorse correlate

Ultimi video della categoria

Ultime notizie della categoria

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Banner AIL Salento

Banner AIL Salento

CARLA E ANNACHIARA QUARTA

CARLA E ANNACHIARA QUARTA
NON MI CONNETTO a SOL: